Get well soon, Bruce!Torna presto a stare bene, Bruce!” Questo è l’augurio che tutti i fan di Bruce Springsteen stanno mandando al loro celebre e amatissimo blood brother in questi giorni. Il Boss è stato costretto a rinviare 4 concerti del Tour 2024, tra cui i 2 in programma a Milano. Una fastidiosa laringite lo ha colpito e lo ha obbligato a fare una cosa che detesta: stare giù dal palco. Ma Get well soon, Bruce! è da ieri anche il nome di un evento di strada che si terrà nella serata di sabato 1 giugno alle ore 19.30 a Milano, presso le Colonne di San Lorenzo, lungo Corso di Porta Ticinese all’angolo con via Pio IV. Per raggiungere il luogo di ritrovo, peraltro molto bello anche dal punto di vista architettonico e monumentale, si può servirsi di tram o metropolitana. Il tram è il 3, linea Carrobbio-Gratosoglio. La metropolitana è la Linea 2 Verde, stazione di Sant’Ambrogio (poi circa 10 minuti a piedi).

Quasi un flash mob

I fan di Bruce Springsteen sono davvero irriducibili. Soprattutto quando a guidarli c’è Pink Cadillac. Già lo storico fanclub italiano aveva organizzato una serata musicale presso l’Old Tenconi Pub di Milano, in programma venerdì 31 maggio per festeggiare in attesa dei due concerti di Springsteen. Poi, alla notizia del rinvio dei concerti, anche la serata a pub nei pressi di San Siro era stata annullata. Ma Pink Cadillac non voleva che questo rinvio sì traducesse in un totale e silenzioso smarrimento. Così il più grande gruppo organizzato di fan springsteeniani d’Europa ha deciso di far convergere tanti fan del Boss presso le Colonne di San Lorenzo a Milano. Quando? Negli stessi momenti in cui Bruce Springsteen avrebbe dovuto iniziare il primo dei due concerti allo Stadio di San Siro. Una serata spontanea, senza un programma artistico. Semplicemente il musicista milanese Carlo Ozzella, tra i più noti interpreti delle canzoni di Springsteen, accompagnerà con la sua chitarra un vero e proprio canto collettivo. Un’iniziativa che vuole essere di buon auspicio per la pronta guarigione di Bruce e per il suo ritorno in Italia, quanto prima.

Il messaggio di Pink Cadillac

Leggendo le prime reazioni sui canali social, tanti fan parteciperanno all’appuntamento. Non solo i fan milanesi, ma anche tanti fan provenienti da tutta Italia. Infatti in tanti, avendo prenotato treni e alberghi per assistere ai concerti di Springsteen, non vogliono rinunciare alla trasferta ed essere presenti a questo sorta di flash mob springsteeniano. Pink Cadillac ha incoraggiato la partecipazione all’evento con questo messaggio: “Per consolare la nostra amarezza, ballando e cantando con l’amico Carlo Ozzella alla chitarra nel segno del NO SURRENDER e lanciare il nostro GET WELL SOON, BRUCE! Portate anche le vostre chitarre, indossate le vostre migliori t-shirt, schiarite le voci! Il bello dei concerti di Springsteen, lo sappiamo, è anche ritrovarsi tutti insieme! Non rinunciamo anche a questo! Vi aspettiamo!

 

Leggi anche: i numeri del Tour 2024 di Bruce Springsteen

 

Dario Migliorini

 

Se ti è piaciuto questo articolo commentalo e condividilo sui tuoi profili Social

 

Condividi questo articolo