Sono stati annunciati i nuovi concerti di Bruce Springsteen in Italia, le nuove date 2024. Springsteen con la sua E Street Band torna in Italia con due nuove date che si inseriscono nel tour europeo 2024. Soprattutto Springsteen torna allo stadio di San Siro, Milano dopo 7 anni, ricreando due eccezionali occasioni per rivivere quello che da molti è definito uno dei concerti dal vivo più belli nella storia del rock. Dopo il tour del 2023, che ha toccato tre città italiane (leggi qui le mie recensioni dei concerti di Ferrara, Roma e Monza) e ha visto la partecipazione di circa 1,6 milioni di persone in Europa (circa 200.000 in Italia), Bruce e la band saranno protagonisti di due appuntamenti live milanesi, programmati per l’1 e 3 giugno 2024. Al momento queste date sono le uniche pianificate nel nostro Paese. Bruce Springsteen e la E Street Band hanno regalato “il più grande spettacolo del mondo” (come lo ha ancora definito Billboard dopo il tour 2023).

Le date milanesi faranno parte del tour mondiale “Bruce Springsteen and The E Street Band 2024 World Tour”, che comprende altre 21 date europee, toccando 14 nazioni del vecchio continente, oltre a una serie di date negli USA e in Canada, alcune delle quali rappresentano il recupero di concerti che Springsteen ha dovuto rimandare nell’autunno 2023 a causa di una ulcera peptica di cui il Boss ha sofferto e che lo stesso Bruce sta curando. La sua apparizione in pubblico nelle ultime settimane (in alcune occasioni anche sul palcoscenico con la chitarra a tracolla) lasciano ben sperare sul buono stato di salute di Springsteen e sul suo pieno recupero in vista dei concerti pianificati nel 2024. Il tour europeo prenderà il via il 5 maggio a Cardiff, in Galles per poi proseguire in Irlanda del Nord, Irlanda, Inghilterra, Francia, Repubblica Ceca, Italia, Spagna, Paesi Bassi, Belgio, Germania, Danimarca, Finlandia, Svezia e Norvegia, prima di concludere nel Regno Unito con una data al Wembley Stadium di Londra il 25 luglio.

Come riferisce il sito VivaTicket, il tour europeo del 2023 di Springsteen and The E Street Band ha venduto oltre 1,6 milioni di biglietti e si è guadagnato ampi consensi come uno dei migliori spettacoli della carriera della band. La tournée europea del 2023 è stata elogiata come “uno dei più grandi spettacoli di sempre” (Daily Telegraph) e ha ricevuto recensioni a cinque stelle da The Times, The Independent, NME e molte altre testate in 14 paesi. Tra i momenti salienti, le due serate iniziali a Barcellona, che hanno “scatenato l’euforia” (El Correo), le esibizioni di fronte a oltre 130.000 fan in due date all’Hyde Park di Londra e la serata finale di fronte a oltre 70.000 persone a Monza, in Italia. Tornando in Nord America alla fine dell’estate, il primo concerto negli stadi americani di Springsteen and The E Street Band dopo sette anni – al Wrigley Field di Chicago – è stato lodato come “qualcosa di ineguagliabile” (Chicago Tribune) e uno dei “momenti più brillanti del Wrigley Field” (Chicago Sun- Times). Il ritorno a casa per tre serate nel New Jersey, al MetLife Stadium, durante il weekend del Labor Day, è stato elogiato come “sfolgorante e con un salto nel tempo” (Salon) e “un evento gioioso in cui nessuno aveva voglia di dire addio” (Rolling Stone).

 

Leggi anche: Bruce Springsteen – le nuove date e le nuove polemiche

 

Dario Migliorini

 

Se ti è piaciuto questo articolo commentalo e condividilo sui tuoi profili Social!

 

Condividi questo articolo