Dopo il primo concerto di Madrid del 12 giugno, cresce l’attesa per i prossimi concerti di Bruce Springsteen in terra spagnola. Altri due concerti a Madrid e poi l’approdo a Barcellona. Nella capitale catalana sono previste due date, il 20 e il 22 giugno. Nella seconda delle due date barcellonesi Words & Music sarà presente e vi aggiornerà minuto per minuto sulla scaletta, sullo stato di Bruce, sull’aria che si respirerà all’Estadi Olimpic. Questa attesa, oltre a farci incrociare le dita sulla salute delle corde vocali di Bruce, ci porta a fantasticare sulla scaletta del concerto. Insieme a lui la E Street Band e i musicisti/coristi che lo accompagnano in questo grande Tour 2023/24.

Scaletta concerto Barcellona:

Questa è l’ultima scaletta che Bruce Springsteen ha suonato a Madrid nella sera del 12 giugno, a Barcellona la manterrà o ci saranno delle sorprese?

  1. LONESOME DAY
  2. NO SURRENDER
  3. GHOSTS
  4. TWO HEARTS
  5. SEEDS
  6. DARKNESS ON THE EDGE OF TOWN
  7. FRANKIE FELL IN LOVE
  8. DARLINGTON COUNTY
  9. ROCKIN’ ALL OVER THE WORLD
  10. HUNGRY HEART
  11. THE PROMISED LAND
  12. IF I WAS THE PRIEST
  13. MY HOMETOWN
  14. THE RIVER
  15. NIGHTSHIFT
  16. LAST MAN STANDING
  17. BACKSTREETS
  18. BECAUSE THE NIGHT
  19. SHE’S THE ONE
  20. WRECKING BALL
  21. THE RISING
  22. BADLANDS
  23. THUNDER ROAD
  24. LAND OF HOPE AND DREAMS
  25. BORN TO RUN
  26. BOBBY JEAN
  27. DANCING IN THE DARK
  28. TENTH AVENUE FREEZE-OUT
  29. TWIST AND SHOUT
  30. I’LL SEE YOU IN MY DREAMS

Cosa sentiremo a Barcellona?

Per immaginare una possibile scaletta a Barcellona bisogna considerare alcuni aspetti.

Le canzoni fisse. Ci sono 14 canzoni che Bruce ha sempre suonato nei 18 concerti già tenuti quest’anno:

È quasi certo, quindi, che queste canzoni faranno parte della scaletta. Ad esse si aggiungono altre 4 canzoni che Bruce ha saltato solo 1/2 volte. Quindi è molto probabile che verranno eseguite:

In particolare, I’ll See You In My Dreams ha sempre chiuso i concerti. Solo in due occasioni in Irlanda è stata sostituita da A Rainy Night In Soho dei Pogues. Bruce ha così onorato la memoria del loro leader, Shane McGowan, irlandese e amico di Bruce. Si presume quindi che, su 28/30 canzoni che comporranno la scaletta, un numero di 16/18 canzoni sia già stabilito.

Il mazzo da cui Bruce pesca spesso

Alle canzoni sopra indicate si aggiungerà con ogni probabilità almeno una tra The River e My City Of Ruins, che ultimamente Bruce ha suonato spesso. In alcuni casi le ha suonate entrambe. Un’altra canzone spesso presente è Spirit in the Night che però, come My City Of Ruins, non ha fatto nella prima data di Madrid. Molto probabile anche Twist & Shout nei bis. La sta spesso eseguendo, anche a Madrid. Un po’ per tradizione, un po’ perché sarà festa grande, un po’ perché Bruce la sta suonando spesso. Siamo arrivati così a fissare le circa 20 canzoni che sicuramente o con molta probabilità sentiremo nelle date di Barcellona. La parte restante, più incerta è, ovviamente, anche la più “thrilling”. Cosa potrà suonare Bruce per arrivare a quella quota di probabili 28/30 canzoni? In realtà Bruce è arrivato a suonarne 32 a Inglewood, California. Ci arriverà anche a Barcellona? La piazza è storicamente molto calda, chissà cosa ci aspetta!

Le “outsider” e le sorprese

In ogni caso, per arrivare al completamento della scaletta mancano 8/10 canzoni. Alcune usciranno da un gruppo di canzoni che Bruce ha suonato più volte quest’anno. Alcune di queste sono più frequenti di altre e pertanto più probabili. Ne sono un esempio Letter To You (che però ha di recente abbandonato), No Surrender, Darlington County, Prove It All Night e, nei bis, Bobby Jean e Glory Days. Meno frequenti ma molto apprezzate, anche Land Of Hope And Dreams (l’ha suonata all’inizio dei bis a Madrid), Racing In The Street, Atlantic City e If I Was The Priest (sempre più presente). Qualora piovesse, sarà inevitabile una tra Who’ll Stop The Rain e Waitin’ On A Sunny Day. Di recente nel soundcheck Bruce ha spesso provato Something In The Night. Non sarebbe una tour première ma pur sempre una chicca. E poi… e poi ci sarà lo spazio per qualche sorpresa. Arriveranno a Barcellona alcune tour première? Molto probabile. Bruce ci sta abituando a 1/2 novità di tour in quasi tutti i concerti. In ogni caso lo speriamo con trepidazione. Se guardiamo ai grandi classici, alcune canzoni balzano nella mente e nei desideri di tanti. It’s Hard To Be A Saint In The City, Lost In The Flood, New York City Serenade, Incident On 57th Street, Meeting Across The River, Jungleland, Point Blank, Drive All Night: tutte canzoni che vorremmo sentire. Il mio personale desiderio, praticamente impossibile, è che Bruce estragga dal cilindro una canzone da Western Stars. Magari proprio la title track oppure Stones o Moonlight Motel. Sarebbero regali meravigliosi e graditissimi.

 

Leggi anche: Elenco canzoni Tour 2024

 

Dario Migliorini

 

Se ti è piaciuto questo articolo commentalo e condividilo sui tuoi profili Social

 

Condividi questo articolo