Home » Blog Le Perle » Traduzione Canzoni » Traduzione If I Was A Priest, Bruce Springsteen

Traduzione If I Was A Priest, Bruce Springsteen

Aggiornato il 27 Mag, 2023 | Words and Music |

Traduzione di IF I WAS THE PRIEST (Bruce Springsteen)

 

Leggi la mia presentazione di BRUCE SPRINGSTEEN

SE FOSSI IL PRETE

 

C’è una luce sulla montagna laggiù

E mi sta invitando a brillare

C’è una ragazza là vicino alla fontanella

E sta chiedendo di essere mia

E Gesù sta sulla soglia della porta

Con giacca di pelle di daino, stivali e speroni davvero belli

Dice: “Abbiamo bisogno di te, figliolo, stasera su a Dodge City

Perché ci sono troppi fuorilegge

Che cercano di lavorare al nostro stesso modo”

 

Se Gesù fosse uno sceriffo e io fossi il prete

Se la mia signora fosse un’ereditiera e la mia mamma fosse una ladra

Se mio padre facesse la guardia armata sulla diligenza della Fargo

Ci sono ancora troppi cattivi ragazzi

Che cercano di lavorare al nostro stesso modo

 

La dolce Vergine Maria gestisce il saloon del Santo Graal

Per una monetina ti darà del whisky e un palloncino benedetto personalmente

E lo Spirito Santo è il miglior ospite, gestisce lo spettacolo di burlesque

Dove ti faranno entrare gratuitamente e pagare a caro prezzo quando te ne vai

Maria serve messa la domenica e poi il lunedì vende il suo corpo

Al contrabbandiere che paga il prezzo più alto

Lui non sa di essere rimasto incastrato da una perdente

Lei è una spacciatrice indefessa e in più una che si fa

Si è fatta solo una o due volte con qualche sorta di magia

 

Se Gesù fosse uno sceriffo e io fossi il prete

Se la mia signora fosse un’ereditiera e la mia mamma fosse una ladra

Se mio padre facesse la guardia armata sulla diligenza della Fargo

Ci sono ancora troppi fuorilegge

Che cercano di lavorare al nostro stesso modo

 

Beh, le cose non sono più state le stesse in paradiso

Da quando Bobby, grosso e malvagio, è arrivato in città

È noto come uno che butta giù undici bicchierini e ne chiede un altro giro

Io ho le croste alle ginocchia perché mi sono inginocchiato troppo a lungo

È quasi ora che faccia l’uomo e sia qualcuno nel posto dove abito

Dimenticare i vecchi amici e i vecchi tempi

Ci sono troppi nuovi ragazzi

Che cercano di lavorare allo stesso modo

 

Se Gesù fosse uno sceriffo e io fossi il prete

Se la mia signora fosse un’ereditiera e la mia mamma fosse una ladra

Se mio padre facesse la guardia armata sulla diligenza della Fargo

Ci sono ancora troppi fuorilegge

Che cercano di lavorare al nostro stesso modo

 

C’è una luce sulla montagna laggiù

E mi sta invitando a brillare

C’è una ragazza là vicino alla fontanella

E sta chiedendo di essere mia

E Gesù sta sulla soglia della porta

Sei pistole estratte e pronte a fare fuoco

Ha detto: “Abbiamo bisogno di te, figliolo, stasera a Dodge City”

Gli ho detto che ero già in ritardo per Cheyenne

 

Se Gesù fosse uno sceriffo e io fossi il prete

Se la mia signora fosse un’ereditiera e la mia mamma fosse una ladra

Se mio padre facesse la guardia armata sulla diligenza della Fargo

Ci sono ancora troppi cattivi ragazzi

Che cercano di lavorare al nostro stesso modo

Se Gesù fosse uno sceriffo e io fossi il prete

Se la mia signora fosse un’ereditiera e la mia mamma fosse una ladra

Se mio padre facesse la guardia armata sulla diligenza della Fargo

Ci sono ancora troppi fuorilegge

Che cercano di lavorare al nostro stesso modo

Se Gesù fosse lo sceriffo e io fossi il prete…

 

Leggi la mia presentazione di BRUCE SPRINGSTEEN

 

Dario Migliorini

 

Se ti è piaciuto questo articolo commentalo e condividilo sui tuoi profili Social!

 

Condividi questo articolo

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *