Home » Blog Le Perle » Traduzione Canzoni » Traduzioni Bruce Springsteen » Traduzione Kitty’s Back – Bruce Springsteen

Traduzione Kitty’s Back – Bruce Springsteen

Aggiornato il 3 Mar, 2021 | Words and Music |

Traduzione di KITTY’S BACK (BRUCE SPRINGSTEEN)

 

LEGGI QUI LA MIA RECENSIONE DI KITTY’S BACK

 

KITTY È TORNATA

Catlong sospira stringendo il dente nero di Kitty

Lei è andata via per sposare qualche pezzo grosso, non è questa la fredda verità?

E non è più andata così bene da quando Sally ha lasciato il vicolo

Da quando Kitty se n’è andata con Big Pretty le cose sono peggiorate

Si è tutto ridotto da queste parti, da quando quei giovani fighetti fanno la voce grossa

 

Jack Knife piange perché il suo tesoro ha fatto fagotto

Lei è corsa via di notte, leggera nella giungla

E quelle lattine stanno esplodendo per il caldo a novanta gradi

Cat in qualche modo ha perso la sua piccola in Bleecker Street

È triste ma certamente è vero

Cat scrolla le spalle, si mette comodo e sospira

“Ooh, cosa posso fare, ooh, cosa posso fare?

Ooh, cosa posso fare, ooh cosa posso fare?”

 

Catlong si appoggia ricurvo su un bidone dei rifiuti

Luci accecanti tagliano la notte, il damerino vestito di bianco dice che è lui l’uomo

Beh, faresti meglio a imparare a muoverti in fretta quando sei giovane o non sei da molto da queste parti

Cat in qualche modo ha perso la sua Kitty al canile comunale

Perciò vai dritto, vai avanti, abbassati!

Hey chi c’è laggiù alla fine del vicolo?

Lei se n’è andata da molto tempo

 

Kitty è tornata in città, sta arrivando adesso

Kitty è tornata in città

Kitty è tornata in città, sta arrivando adesso

Kitty è tornata in città

Kitty è tornata in città, sta arrivando adesso

Kitty è tornata in città

Adesso Cat sa che Kitty è stata infedele

E che l’ha lasciato per un fighetto di città

Ma lei è così dolce, lei è così triste

Quando lui la guarda negli occhi

Si siede in disparte e sospira

“Ooh cosa posso fare, ooh cosa posso fare?”

 

Traduzione di Dario Migliorini

 

LEGGI QUI LA MIA RECENSIONE DI KITTY’S BACK

 

Se ti è piaciuto questo articolo commentalo e condividilo sui tuoi profili Social!

 

Condividi questo articolo

Ho selezionato per te questi 2 articoli

Seguimi sui Social

Il mio Romanzo

Commenti

Recensioni recenti

Dario Migliorini

Dario Migliorini

Autore

Mi presento… sono Dario Migliorini, un giovanotto del 1971 nato a Codogno e residente nel Basso Lodigiano. Convivo con Lara, ho una figlia, Elisa, e sono il primo di quattro fratelli. Mi sono laureato in Economia e Commercio, ma ho ereditato dal mio compianto papà Umberto la passione per la scrittura. Lui, oltre a essere uno storico amministratore locale, si era appassionato di storia lodigiana e aveva scritto diversi libri sull’argomento. Io, dopo la sua morte, ho curato la pubblicazione di due biografie: E Sono Solo Un Uomo (che racconta la vita del sacerdote missionario Don Mario Prandini) e Il Re Povero (che ripercorre tutto quello che mio padre ha combinato su questa terra). Dal 2008 presiedo anche un Centro Culturale che mio padre aveva fondato nel 1991 e che ora porta il suo nome

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *