Traduzione No Surrender – Bruce Springsteen

Scritto e pubblicato da

Dario Migliorini

NO SURRENDER (Bruce Springsteen) – traduzione canzone

 

NESSUNA RESA

Ce ne siamo andati dalla classe

Dovevamo allontanarci da quei folli

Abbiamo imparato più da un disco di tre minuti

Che da tutto quello che abbiamo appreso a scuola

Stanotte sento il suono della batteria del mio vicino

Riesco a sentire il mio cuore che inizia a pulsare

Tu dici che sei stanco, che vuoi solo chiudere gli occhi

E seguire i tuoi sogni fino in fondo

Abbiamo fatto una promessa

Abbiamo giurato che ce ne saremmo sempre ricordati

Nessuna ritirata, amico, nessuna resa

Come soldati in una notte d’inverno con un giuramento da rispettare

Nessuna ritirata, caro, nessuna resa

Ora facce giovani diventano tristi e vecchie

E cuori in fiamme si raffreddano

Noi abbiamo giurato come fratelli di sangue contro il vento

Ora sono pronto a ritornare di nuovo giovane

E ad ascoltare la voce di tua sorella che ci chiama a casa

Attraverso i campi aperti

Credo che possiamo ritagliarci un posticino tutto nostro

Con questa batteria e queste chitarre

Abbiamo fatto una promessa

Abbiamo giurato che ce ne saremmo sempre ricordati

Nessuna ritirata, amico, nessuna resa

Fratelli di sangue in una notte tempestosa con un giuramento da rispettare

Nessuna ritirata, caro, nessuna resa

Le luci della strada stanotte si fanno più tenui

Le pareti della mia stanza si restringono

C’è una guerra che impazza ancora là fuori

Ma tu dici che vincerla non è più affar nostro.

Io voglio dormire sotto cieli di pace

Nel letto del mio amore

Con una terra sconfinata nei miei occhi

E questi sogni romantici nella mia mente

Abbiamo fatto una promessa

Abbiamo giurato che ce ne saremmo sempre ricordati

Nessuna ritirata, amico, nessuna resa

Fratelli di sangue in una notte tempestosa con un giuramento da rispettare

Nessuna ritirata, caro, nessuna resa

Nessuna ritirata, amico, nessuna resa.

 

Esprimere se stessi è segno di vitalità e di distinzione. Fallo anche tu e commenta qui.

Dario Migliorini

Condividi questo articolo

Categorie

Il mio Romanzo

Carrello

Commenti

Recensioni recenti

Dario Migliorini

Dario Migliorini

Autore

Mi presento… sono Dario Migliorini, un giovanotto del 1971 nato a Codogno e residente nel Basso Lodigiano. Convivo con Lara, ho una figlia, Elisa, e sono il primo di quattro fratelli. Mi sono laureato in Economia e Commercio e lavoro in banca, ma ho ereditato dal mio compianto papà Umberto la passione per la scrittura. Lui, oltre a essere uno storico amministratore locale, si era appassionato di storia lodigiana e aveva scritto diversi libri sull’argomento. Io, dopo la sua morte, ho curato la pubblicazione di due biografie: E Sono Solo Un Uomo (che racconta la vita del sacerdote missionario Don Mario Prandini) e Il Re Povero (che ripercorre tutto quello che mio padre ha combinato su questa terra). Dal 2008 presiedo anche un Centro Culturale che mio padre aveva fondato nel 1991 e che ora porta il suo nome

Potrebbero piacerti anche

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.